Questo sito web utilizza i cookie per gestire l'autenticazione, la navigazione e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che possano essere utilizzati questo tipo di cookie sul proprio dispositivo.

ph. Paolo Fedele


Disegnare e realizzare insieme 20 degli oltre 50 progetti del dossier vincente. Questo è l'obiettivo principale di questa fase di co-creazione che vede la scena creativa locale, selezionata tramite il bando dei project leader, lavorare insieme alla Fondazione Matera Basilicata 2019.

Dimensione europea, dimensione artistica, management, produzione di output per un pubblico e sostenibilità delle produzioni, sono i temi trattati durante i workshop e il camp previsti per arrivare al 24 ottobre con una progettazione esecutiva approfondita dai confronti e dal lavoro fatto insieme. In quella data, un nuovo avviso pubblico selezionerà i progetti esecutivi migliori, nei quali investire le risorse della Fondazione per un lavoro di realizzazione che durerà tutto il 2018 e dovrà essere pronto per essere inserito nelle programmazione del 2019.

In mezzo, da spendere subito, due voucher, rispettivamente di 2.000 e di 2.019 euro, per acquisire professionalità che coadiuvino nella scrittura del progetto e per un “go&see” dei Project Leader: andare in Italia e – meglio ancora - in Europa, a partecipare quanto più attivamente possibile ad eventi e manifestazioni da cui farsi ispirare, con i quali stringere accordi di partenariato, grazie ai quali allargare la rete.

Per visualizzare la rete di partneriato dei project leader è stata sviluppata una mappa interattiva, in continuo aggiornamento, su Open Street Map.
La mappa riproduce i luoghi in Italia ed in Europa dove sono collocati i partner del Project Leader che stanno realizzando i 20 dei progetti del dossier Matera 2019. Cliccando su ogni pallino è possibile visualizzare una scheda con tutte le informazioni sul partner: a quale Project Leader fa capo, chi è, di cosa si occupa, su quale sito internet è possibile rintracciare ulteriori informazioni, ed altro.

I workshop e il camp sono caratterizzati dalla presenza di un osservatore e cronista speciale, un volontario del web team di Matera 2019 con il compito di seguire da vicino i lavori di co-creazione e produrne un resoconto dettagliato da pubblicare qui sul nostro sito oltre a condividere attraverso la rete le diverse tappe del percorso verso la realizzazione dei progetti del dossier con l’hashtag #coMatera2019. Il racconto dei diversi “go&see” invece è prodotto dagli stessi project leader e pubblicato sempre qui sul nostro sito.


WORKSHOP & CAMP


1° workshop 26-27 giugno 2017

2° workshop 10-11 luglio 2017 (by Mimino Ricciardi)

3° workshop 17-18 luglio 2017 (by Fabio Rizzi)

Il camp (by Tiziana Medici e Paolo Fedele)

4° workshop 25 e 26 settembre 2017 (by Marina Gemma)


GO&SEE

Con Emmanuel e Didier Gallot-Lavallée (by Gommalacca Teatro)

Le Voyage a Nantes o della politica che ha bisogno della cultura (by Gommalacca Teatro)

A Ganges per incontrare John Thackara (by Casa Netural)

Arte contemporanea e contaminazioni mediterranee dalla Sicilia (by La Luna al Guinzaglio)

Padiglioni Invisibilii (by Fondazione SoutHeritage)

Go&See (by Teatro dei Sassi)

Il Vagabondo a Copenaghen (by Il Vagabondo)

 

  • Open Design School
    Open Design School
  • Build UP 2019
    Play Now - Build Up
  • European Capital of Culture 2019
    Plovdiv Together 2019

Ultime notizie

Newsletter

  • Città di Matera
  • Regione Basilicata
  • Provincia di Matera
  • Università della Basilicata
  • Camera di Commercio Matera
Fondazione di partecipazione Matera-Basilicata 2019Via Madonna delle Virtù sn75100 MateraTel. +39 0835256384P.IVA 01310470776C.F. 93055550771